Home Autunno di cuoco Autunno di Cuoco 2019 – sesta serata

Autunno di Cuoco 2019 – sesta serata

Lo chef Heinz Beck, 3 stelle Michelin, sostiene che “Cucina non è mangiare, è molto, molto di più: Cucina è Poesia.” Alla seconda semifinale di “Autunno di Cuoco”, noi di SaporOsare abbiamo toccato con mano la veridicità di questa affermazione e abbiamo visto arrivare alla finale del 21 novembre i cuoci che hanno stregato palati non solo grazie ai sapori, ma anche grazie alla poetica dei loro piatti.

La seconda e ultima semifinale ha visto gareggiare al ristorante Oceania di Rubiera Luca Citroni, il cuoco di Pappare’ nel cuore di Reggio Emilia, che si è aggiudicato la gara contro Denis Attellini, l’outsider che ha iniziato in cucina a soli 15 anni. Luca ha vinto grazie a un menù composto da una zucca alla norma, un cubo di manzo alle prugne e patate affogate e uno zuccamisù. Denis ha cucinato invece linguine con zucchine, patate e zafferano in scrigno di Chioggia, filetto di halibut con crema di pomodoro, capperi e olive e un nido di cavolini e una cioccolatina speziata con pistacchi e glassa di melograno.

La giuria speciale era composta da Morena Colli, opinionista di Teletricolore, Nicola Mazzola, cuoco e gastronomo e Alessandro Gandino, giornalista e dj.

La giuria popolare composta dagli ospiti della serata ha decretato il menù di Luca vincente, e SaporOsare vi propone qui il piatto a suo avviso migliore della serata: la zucca alla norma.

Ricordiamo che per partecipare all’ultima serata è necessario prenotare, e lo si può fare fino al martedì precedente alla gara: se volete essere ospiti della settima e ultima serata e giudicare i cuochi che si sfideranno nella finalissima, Chiara Castagnetti e Luca Citroni, chiamate i seguenti numeri.

Ristorante Oceania: 0522/628040

L’organizzazione Anydea: 349/6811279
340/7745821
339/7546513

Zucca alla Norma

Ingredienti

Vellutata

  • 1 zucca
  • 1 cipolla
  • 1 rametto timo
  • 100 ml olio evo
  • 2 cucchiai sale
  • 1,5 litri brodo vegetale

Pasta

  • 150 gr reginette
  • 80 gr pancetta affumicata
  • 1 melanzana
  • 300 gr latte
  • 30 gr burro
  • 30 gr farina riso

Istruzioni

  1. Mondare e tagliare la zucca e la cipolla a cubetti, soffriggerle in tegame per 5 minuti, salare e coprire con brodo vegetale.

    Dopo 20 minuti frullare fino ad ottenere una crema omogenea In una casseruola tostare la pancetta e la melanzana mondata tagliata a cubetti.

    Cuocere la pasta per 7 minuti, scolare e saltare nella casseruola con la pancetta e le melanzane.

    Far bollire il latte, incorporare il roux fino a creare una besciamella fluida.

    Versare la besciamella alla pasta (a fuoco spento) Creare dei nidi di pasta da circa 60 gr, inserirli in stampini da creme caramel e gratinarli in forno a 200gradi per 3 minuti.

    Impiattare i nidi su uno specchio di vellutata di zucca.